Il Sistema Famiglia

il sistema famiglia

 

Nella terapia familiare e sistemica l'individuo non è mai considerato come un elemento singolo ma, al contrario, egli è parte di un preciso contesto di relazioni.

Questo è ciò che ci permetterà di riannodare i fili e le connessioni con i destini difficili nel nostro sistema-famiglia.

Il sistema famiglia è considerato come un'entità e non come un mero agglomerato di individui. Ciò ci permette di elaborare un nuovo approccio capace di descrivere sia i fenomeni sovraindividuali che i processi personali di ogni elemento del nostro albero genealogico.

L'inconscio personale è strettamente connesso con le nostre esperienze come esseri umani in questa vita, soprattutto nell'infanzia; e sappiamo per certo che ogni elemento escluso dalla nostra coscienza (rimozione) tenderà a manifestarsi sotto la forma di sintomo.

La fondamentale intuizione di Bert Hellinger, lo scopritore delle Costellazioni Familiari, è che ogniqualvolta un membro della famiglia venga escluso o dimenticato a causa di un destino difficile, ciò costituirà un problema che si ripercuoterà con enormi conseguenze sulle successive generazioni finché l'elemento escluso non verrà riportato al suo posto nel nucleo di appartenenza.

In un sistema la singola individualità non è importante di per sé, ma in funzione di qualcosa di più grande, il sistema appunto. Enormi forze vengono coinvolte in questa dinamica, al di là di qualsiasi limite di comprensione da parte nostra.

A parte da quella che tradizionalmente definiamo come 'anima', sembra esistere un'anima più grande che unisce i vivi ai morti o - meglio - un' "Anima Familiare" che connette i membri vivi ai defunti.

Il sistema famiglia comprende:

  • bambini (inclusi bambini abortiti, nati morti o prematuramente morti)
  • genitori con i rispettivi fratelli e sorelle
  • nonni
  • bisnonni
  • trisnonni
  • avi precedenti
  • chiunque abbia aiutato o sostenuto la famiglia: precedenti partners dei genitori o dei nonni, tutti quei benefattori che in vita o in morte portarono vantaggi anche economici alla famiglia.
  • vittime di violenze o omicidi perpetrati da qualsiasi membro della famiglia.

L'albero genealogico, visto come un'Anima Familiare, o un'Inconscio Familiare, è modellato da qualsiasi tipo di esperienze più o meno drammatiche vissute dai suoi membri. Ogni persona dell'albero eventualmente esclusa riapparirà sotto la forma di sofferenza, o più spesso, come sintomo fisico di una malattia.

Se un fratello o una sorella sono morti o dispersi in guerra, se un bambino muore in tenera età o una donna muore durante il parto, un altro membro della famiglia tenderà nelle generazioni successive a sostituire inconsciamete il membro rimosso imitando il suo destino, esprimendo le sue emozioni o i suoi sintomi, o cercherà di seguirlo nella morte.

Se qualcuno nel passato non si è preso la responsabilità di una grave colpa, un bambino cercherà successivamente di pagarne il prezzo, con la sua salute, la sua felicità, il suo successo nella vita.

Mettendo in scena le Costellazioni Familiari, le dinamiche nascoste della famiglia vengono portate alla luce; i compiti nascosti che forzano a comportarci in una precisa maniera e che ci tengono legati alla nostra famiglia d'origine, tutte quelle dinamiche che sono espressioni caratteristiche del nostro gruppo di appartenenza.

 

GLI ORDINI DELL'AMORE >>

LE DINAMICHE SISTEMICHE FAMILIARI >>

 

 

Contatti

info@lacittadellaluce.org

 

Telefono +39.071.7959090
Facilitatori

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletter