L'Equilibrio nel Sistema Familiare

equilibrio

 

Riceviamo dalla nostra famiglia così le idee di cui viviamo come la malattia di cui moriremo.

Marcel Proust

 

Perchè vi sia equilibrio all'interno di un sistema dovrebbe essere rispettata questa regola: i genitori dovrebbero "dare con amore", ossia senza pretendere niente in cambio, e i figli dovrebbero "ricevere con gratitudine", ossia non lamentarsi o giudicare per quello che hanno ricevuto. Inoltre chi è grande dà "nel bene e nel male" e chi è piccolo riceve "nel bene e nel male".

Chi è piccolo dovrebbe diventare consapevole che ha ricevuto quello di cui aveva bisogno per crescere; i propri genitori sono il padre e la madre migliori possibili, perchè non può essere altrimenti. Tutto quello che si riceve viene accolto con gratitudine, e se è fonte di dolore, va compreso anche il momento di crescita che ne è derivato.

In una relazione di coppia al contrario, i partners sono "uguali", in quanto entrambi adulti. In tal caso si ha equilibrio quando lo scambio è "equo", ossia ognuno dei due "dà e riceve" in egual misura, considerando la diversità e la peculiarità della persona. Tutto quello che avviene all'interno di una relazione è responsabilità di entrambi i partner, al 50% ciascuno; in caso contrario ci si trova di fronte a una coppia basata su una proiezione: se la moglie cerca nel marito un padre, o se il marito cerca nella moglie una madre, si accetterà di buon grado di ricevere senza dare, di non prendersi la responsabilità della prorpia vita perchè si è ancora in una relazione di dipendenza.

Avviene spesso infatti che uno solo dei due membri della coppia si faccia carico dell'intera responsabilità di una scelta, o si viva interamente un dolore e una sofferenza che andrebbero condivisi: nei casi di aborto, in particolare, un po' per ragioni di tipo biologico, capita spesso che sia la donna a sentirsi più responsabile, a nutrire un maggiore senso di colpa, e a custodire interamente la sofferenza derivata dalla situazione.

In questi casi attraverso una Costellazione Familiare si può vedere se il rapporto è sbilanciato, e riportarlo in equilibrio: è giusto che ognuno si prenda la propria parte di responsabilità e di dolore: per la morte di un figlio, per la fine di una relazione, per un fallimento economico e così via.

 

LE DINAMICHE SISTEMICHE FAMILIARI >>

 

Contatti

info@lacittadellaluce.org

 

Telefono +39.071.7959090
Facilitatori

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletter